Elenco dei controlli regolari

Il rispetto delle norme di sostenibilità e protezione ambientale richiede una regolare conduzione delle analisi presso istituti autorizzati con metodi accreditati. Di seguito è riportato l’elenco di controlli regolari implementato da Cromaris.

 

Allevamenti

In base agli studi sull’impatto ambientale, il Ministero della Protezione Ambientale ha prescritto il monitoraggio ambientale in tutte le zone di allevamento. Le verifiche vengono eseguite nei periodi di carico massimo sulla colonna d’acqua e sui sedimenti, in diverse posizioni all’interno degli allevamenti almeno una volta all’anno.

 

I parametri biologici

  1. L'ispezione subacquea dei fondali comprende: una panoramica delle comunità vegetali e animali e lo stato delle praterie di fanerogame marine
  2. In colonna d’acqua di mare: trasparenza, ossigeno disciolto, clorofilla 'a'
  3. Nei sedimenti del fondo marino: misura del potenziale redox, carbonio organico, azoto totale, fosforo totale
 

Pesce fresco

Il campionamento presso gli allevamenti avviene due volte all'anno e comprende:

  1. analisi di sicurezza microbiologica
  2. analisi chimiche (metalli pesanti, idrocarburi policiclici aromatici, metalli pesanti, policlorobifenili)
  3. analisi dei residui di antibiotici
  4. individuazione di parassiti
  5. analisi dei valori nutrizionali della carne del pesce (seguita soprattutto la percentuale di grassi e il rapporto tra grassi acidi omega 3 e omega 6)

 

Prodotti finiti - Pesce fresco e prodotti lavorati

Controllo della sicurezza sanitaria del prodotto:

  1. Quattro volte all'anno per ogni categoria di prodotto 
  2. test microbiologici secondo la legislazione della UE e della Croazia 
   

 

Pesce affumicato

Analisi della sicurezza igienico-sanitaria del prodotto - due volte al mese.

 

Pesce affumicato, marinato

  1. Analisi chimiche (metalli pesanti, idrocarburi policiclici aromatici, policlorobifenili) – una volta all’anno
  2. Valore nutrizionale - una volta l'anno

Secondo il piano HACCP,  per garantire la qualità e la sicurezza alimentare dei prodotti, si fa attenzione soprattutto alle condizioni igieniche del processo di produzione e a quelle dei dipendenti stessi - su ogni linea (per certe categorie) vengono prelevati tamponi (di superfici, attrezzature, persone) da personale sanitario autorizzato: sicurezza microbiologica.

 

Molluschi

  1. SICUREZZA IGIENICO- SANITARIA (test microbiologici) - quattro volte all'anno
  2. ANALISI CHIMICHE - valori nutrizionali, analisi di metalli pesanti

Secondo il Piano di monitoraggio della qualità del mare e dei MOLLUSCHI, almeno due volte al mese (a seconda del periodo dell'anno) gli istituti autorizzati svolgono il monitoraggio del fitoplancton.

 

Analisi sui molluschi

  1. Benzopirene - due volte all'anno
  2. Metalli pesanti - due volte all'anno
  3. E. coli - una volta al mese
  4. Biotossine - una volta alla settimana