Pesce fresco Branzino, ombrina o orata cotti su pietre di mare

Preparazione:  40 min
Difficoltà:  

Pesce frescoBranzino, ombrina o orata cotti su pietre di mare

Cospargete le pietre di mare con olio d'oliva, mettetele in una teglia profonda adatta, versatevi un po’ di mare e aggiungete le erbe aromatiche. Eviscerate e pulite il pesce puntando il coltello nel foro situato vicino alla coda e tagliandolo fino alla testa, condite con le spezie e mettetelo sulle pietre e sull’acqua di mare già caldi (a 180 gradi). La cottura dipende dalla pezzatura del pesce, cuocete senza girare e infine coprite con carta stagnola che permetterà al pesce di assorbire i sapori del mare.

Note aggiuntive:

Il pesce preparato in questo modo è molto gustoso, saporito, genuino e la presentazione del piatto è piacevole e attraente.